Uno spettacolo firmato AIMA: VIA NINO BIXIO

Venerdì 9 Marzo alle ore 21:00 presso il Teatro Pezzani, in Borgo San Domenico 7 a Parma, si terrà lo spettacolo promosso da AIMA, Associazione Italiana Malati di Alzheimer Sezione di Parma e con il contributo di Coop Alleanza 3.0, dal titolo:

VIA NINO BIXIO: STORIE NARRATE DA LUCIO ROSSI CON LE CANZONI DI ENZO JANNACCI

IL RICAVATO DELLA SERATA PERMETTERA’ AD AIMA DI CONTINUARE L’IMPORTANTE ATTIVITA’ DI SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE E DI PROGREDIRE NEI PROGETTI ASSOCIATIVI

INGRESSO: 20 Euro (18 Euro per i soci COOP)

PER INFORMAZIONI E PREVENDITE:

MIRIANA 0521237578

CLAUDIO 3421116983

MARIA 0521285779

Cliccare qui per scaricare la locandina dello spettacolo >>

 

 

Un nuovo farmaco promettente contro l’Alzheimer

Una molecola potrebbe essere il primo trattamento efficace nel combattere la progressione e l’insorgere dell’Alzheimer

Nonostante l’Alzheimer sia la forma di demenza più diffusa al mondo con circa 36,5 milioni di individui affetti (600mila solo in Italia), ancora si fa fatica a trovare un trattamento valido in grado di combattere questa sindrome neurodegenerativa dagli effetti devastanti, di cui tra l’altro ancora non si è certi di conoscere tutte le cause. Ma ora, un nuovo farmaco messo a punto dai laboratori di ricerca della Merck a Kenilworth, nel New Jersey, potrebbe segnare un punto di svolta per bloccare la produzione delle tipiche placche associate alla malattia, che si accumulano nel cervello e sembrano essere la causa principale dell’insorgere della demenza.LEGGI TUTTO

Ecco il tappeto hi-tech che aiuta i malati di Alzheimer

Il Club delle tre età mette a disposizione dei soci il telo intelligente che avvisa gli operatori se una persona affetta da Alzheimer(o con forti problemi di deambulazione) è scesa dal letto o è uscita di casa.

MANTOVA. Il tappetino intelligente che avvisa gli operatori se la persona affetta da Alzheimer (o con forti problemi di deambulazione) è scesa da l letto o è uscita di casa. A mettere a disposizione dei propri soci questo strumento è il Club delle Tre età di via Indipendenza. «Si tratta di uno strumento molto utile – spiega il presidente del Club, Luciano Tonelli – perché è in grado di avvisare i familiari o gli operatori se una persona affetta da questa patologia, ad esempio, scende dal letto e magari esce di casa di notte. Il tappetino ha dei sensori che mandano impulsi in grado di attivare un allarme sonoro o un avviso a distanza. Questo significa che in qualsiasi orario, il movimento di una persona che non è autonoma viene segnalata al parente o alla badante».LEGGI TUTTO

Iscriviti alle Newsletter

Iscriviti alla Newletter AIMA Parma

 

Iscriviti alla Newsletter Centro Alzheimer Visualizza le news Centro Alzheimer


Leggi le nostre norme sulla Privacy