14%

Progetto Scuola

06 aprile, 2015 Italia, Aiuta uno dei nostri progetti
Donati fino ad ora: €702,00/ €5.000,00 FAI UNA DONAZIONE

Il progetto è rivolto soprattutto ai giovani delle scuole Medie sia inferiori che superiori con la finalità di informarli sulla natura della patologia, delle sue varie evoluzioni e manifestazioni, di renderli consapevoli della vastità del problema non solo.. dal punto di vista numerico ma soprattutto del grande impegno richiesto nella gestione quotidiana con il coinvolgimento di tutti i membri della famiglia.

La finalità principale del Progetto è quella di ottenere la massima partecipazione e collaborazione al problema da parte delle giovani generazioni per renderle soggetti attivi e consapevoli, non solo nell’ambito della loro famiglia ma anche nella società come impegno di solidarietà. Il deterioramento cognitivo o demenza non è più una malattia relegata e vissuta nell’intimità della casa ma costituisce già un grande problema sociale che costringe anche i più giovani a confrontarsi con i grandi temi della diversità.

FAI UNA DONAZIONE

1

Scegli l'importo

Cliccando su DONARE si aprirà un menù a tendinda

2

Compila i campi

Compila i campi richiesti includendo i tuoi dati e l'importo

3

Grazie

Conferma il pagamento nella pagina di Paypal

Altri Progetti

0.05%
Donati fino ad ora: €10,00/ €20.000,00

Tramite il progetto che presentiamo, denominato Progetto “In Famiglia”, AIMA si propone sostenere le famiglie che assistono malati gravi di demenza, in genere con disturbi comportamentali, intervenendo direttamente al loro domicilio.

FAI UNA DONAZIONE
15.60%
Donati fino ad ora: €6.240,00/ €40.000,00

Il progetto La Palestra della Mente nasce per poter fornire una risposta più complessiva alle numerose e variegate domande di assistenza nei confronti sia di quei pazienti affetti da deterioramento cognitivo, sia delle loro famiglie.

FAI UNA DONAZIONE
8.88%
Donati fino ad ora: €1.110,00/ €12.500,00

Accanto alle varie forme di demenza senile, in anni recenti, si vanno diffondendo forme di deterioramento cognitivo ad esordio presenile (precoce) che si caratterizzano come una delle maggiori cause di disabilità sociale in età lavorativa-produttiva.

FAI UNA DONAZIONE